"Il segreto.
L'uso continuo e regolare."

La corrispondenza che segue è di qualche mese fa: "Egregi signori, soffro di un leggero diabete tipo 2. Finora me la sono cavata senza medicine. Da ca. 6 settimane sto bevendo charantea. L'iniziale euforia sull'effetto di charantea è però sparita dopo la mia ultima visita medica. Da quando bevo charantea noto un'aumento della mia glicemia a digiuno malgrado una alimentazione dietetica. Peccato, perché avevo molto sperato in questo rimedio della natura. Non voglio però arrendermi cosi presto e farò un altro tentativo. Distinti saluti, Hildegard K."

"Gentile signora K., ...




... grazie per il suo rapporto. Ci dispiace che i suoi valori glicemici a digiuno siano alti. Per noi la sua esperienza è molto interessante e preziosa. In ogni caso bisogna tener presente che charantea è un prodotto naturale e che non si possono aspettare miracoli. L'efficienza di charantea, in confronto ad altri prodotti naturali, è comunque molto alta. E stato infatti dimostrato che il 73% dei pazienti ha ottenuto reazioni positive. Il valore medio in fitoterapia si aggira intorno a 50% e questo e già un valore buono. Siamo convinti che charantea sia il prodotto migliore e che la sua assunzione in forma liquida comporti ulteriori benefici. Grazie e auguri per il successo della sua cura."

"Grazie per le vostre notizie. Non mi arrendo così velocemente. All'inizio di dicembre devo fare un nuovo controllo, poi vedremo. I valori della glicemia dipendono da tanti fattori, forse era solo lo stress. Dato che non devo ancora prendere medicine sono naturalmente molto interessata a tener bassa la glicemia e lo voglio ottenere con il thè. Vi sarò più precisa dopo il prossimo controllo. Grazie e distinti saluti.."

"Solo una breve notizia. Ho provato ancora una volta quattro pacchetti; bevendo esattamente un litro al giorno ho ottenuto un notevole successo. Il valore della mia glicemia è tornato quasi normale e questo senza medicamenti! Grazie."



Il signor H. ha fatto la prova:
Dopo tre settimane senza charantea ero convinto.






"Buon giorno! Ho provato il thè per un mese e poi ho smesso. Dopo queste 3 settimane sono pienamente convinto, che la tisana è ottima per mantenere la mia glicemia entro valori ragionevoli il che a sua volta fa bene a tutta la mia condizione fisica. Il fatto che la tisana abbia un buon sapore è un piacevole fattore collaterale. Distinti saluti, Franz H."

Mantenendo le misure ...
... posso dimenticare il problema diabete.






"I miei valori glicemici sono solo leggermente alti, li tengo sotto controllo con delle compresse E una dieta senza zucchero e a basso valore calorico. Sono ormai due mesi che bevo charantea e ho potuto ridurre le medicine per metà. I valori della mia glicemia non solo sono rimasti costanti ma sono anche sensibilmente più equilibrati di prima. L' HBA1c ora è 5,2. Quindi posso dimenticare il problema diabete continuando le misure attuali. Continuerò a fare regolari controlli e, naturalmente, a bere charantea ogni giorno. Tanti saluti, Rudolf Pattermann, 56 anni"





© DALASA GmbH 2015